Caricamento Eventi

« tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

“Camminiamo per l’Africa”

Dettagli

Data:
16 Giugno

Si terrà, domenica 16 giugno 2019, la quarta edizione di “Camminiamo per l’Africa”, la manifestazione ideata dall’associazione Amici di san Gabriele onlus con l’aiuto del CSI Teramo, ha lo scopo di sostenere le iniziative in favore delle missioni dei Padri Passionisti in Tanzania.
La manifestazione, aperta a tutti, ha potuto contare, nelle scorse edizioni, della presenza di circa 400 partecipanti e si snoderà su di un percorso di circa 10 chilometri nel suggestivo paesaggio delle colline teramane. Le iscrizioni si apriranno, nella mattinata del 16 giugno dalle ore 8.00, presso il campo sportivo di colle Santa Maria a Varano con partenza alle ore 9.00 e vedrà i partecipanti alla manifestazione attraversare san Pietro ad Lacum, Galeotti, Colleminuccio,  Ponzano e Monticelli, contrada Ieni e rientro verso il campo sportivo.
Hanno già aderito il CSI di Teramo, il Gruppo podistico amatori di Teramo, il gruppo podistico di Montorio al Vomano oltre alla Croce Rossa di Teramo e i volontari dell’Anpas mentre numerosi sponsor provvederanno a fornire gadget e materiale di ristoro.
La manifestazione, patrocinata dal Comune di Teramo e fortemente voluta dai tanti volontari che ogni anno si recano in Tanzania, destinerà l’intero ricavato dei fondi raccolti alla missione passionista di Zeneti, nel Tanga, allo scopo di dotare l’ospedale, già realizzato anche con i contributi delle scorse edizioni, di attrezzature sanitarie in una zona dove la mortalità per mancanza di cure adeguate è ancora troppo alta.
“Da molti anni – afferma padre Daniele Pierangioli – l’associazione Amici di San Gabriele è presente nel territorio africano e porta avanti azioni concrete di solidarietà verso le popolazioni in stato di bisogno della terra tanzaniana. “Camminiamo per l’Africa” è una passeggiata che vuole rappresentare un momento di festa, di solidarietà e di azione concreta verso tante persone che sono in stato di bisogno”.
“Sono tante le opere realizzate in questi anni, grazie all’aiuto di tanti benefattori, prosegue padre Daniele Pierangioli – abbiamo realizzato dei pozzi d’acqua potabile per poter dissetare villaggi dove per potersi approvvigionare dell’essenziale in molti erano costretti a percorrere ore ed ore sotto il sole per poter prendere un secchio di acqua. Abbiamo aiutato la missione di Itiso dando vita ad una sartoria, realizzando un dispensario per poter offrire le prime urgenti
cure mediche a chi non può andare in città. Abbiamo realizzato un asilo per permettere ai più piccoli di cominciare ad imparare a studiare e allo stesso tempo avere un piatto caldo per il pranzo, a volte unico piatto della giornata. Abbiamo aiutato famiglie in difficoltà e in parrocchia realizzato aule per catechismo e l’oratorio”.
“Con la quarta edizione di “Camminiamo per l’Africa”, conclude padre Daniele Pierangioli – vogliamo portare a compimento quanto fatto finora per la costruzione dell’ospedale di Zeneti dotandolo di attrezzature mediche adeguate per il suo funzionamento effettivo”.