Categorie: Gabriele tra noi, un santo per amico

calciosociale METAFORA DELLA VITA

Inclusività, accoglienza e rispetto. Sono le tre parole d’ordine del calcio che abbatte qualsiasi barriera e che stanno alla base del Calcio-sociale. Una scommessa fatta di rispetto della diversità, crescita integrale della persona e particolare attenzione verso gli ultimi. Calciosociale opera da otto anni nei contesti giovanili con un numero sempre crescente di utenti, bisognosi […]

leggi di più
Categorie: Gabriele tra noi, un santo per amico

GLI OCCHI DENTRO

La cecità non è un ostacolo per un non vedente, ma un’occasione per dare il meglio di sé. Parola di Antonio Organtini, direttore del Centro regionale Sant’Alessio- Margherita di Savoia di Roma, il più importante del centro sud per i ciechi, ipovedenti o pluriminorati. Organtini, 48 anni, ha perso la vista quando era adolescente per […]

leggi di più
Categorie: Gabriele tra noi, un santo per amico

UN’AZIENDA CHE PRODUCE FELICITÀ

Perseguire la felicità è difficile ma non impossibile. Parola di Eric Ezechieli e Paolo Di Cesare, fondatori di Nativa, prima benefit corporation (b-corp) italiana ad essere stata certificata. La benefit corporation, dal latino benefit “quello che fa bene”, non è altro che una società for-profit centrata sulla sostenibilità, dove conta il benessere. Scopo ultimo della […]

leggi di più
Categorie: Gabriele tra noi, un santo per amico

IL GIOCO DEL FAGIOLO

Capita spesso che alle scuole elementari si affidi al bambino un fagiolo con un po’ di ovatta e un bicchiere. Gli si chieda di portarselo a casa, e di averne cura per le settimane a venire. A casa il bambino cercherà un punto che abbia luce abbastanza, e lo innaffierà perché sa che il fagiolo […]

leggi di più
Categorie: Gabriele tra noi, un santo per amico

CENTRALITÀ DELLA FAMIGLIA

Ha ucciso le sue tre figlie, di tredici, dieci e due anni e poi ha tentato di uccidersi. L’ennesimo dramma familiare, consumatosi a Chiuso di Lecco in un quartiere popolare, è racchiuso nella confessione della 37enne albanese che ha detto: “Sono stata io, non volevo che vivessero una vita di disperazione”. La donna era stata […]

leggi di più
Categorie: Gabriele tra noi, un santo per amico

I BUONI PROPOSITI

Anno nuovo, propositi nuovi. Le speranze di questo 2014 vanno rivolte ai giovani, ai tanti ragazzi che stanno studiando per il loro futuro, a quelli che stanno gettando le basi per la loro carriera e per la creazione di una famiglia. Missione ardua quest’ultima – è cronaca di qualche giorno fa – viste anche le […]

leggi di più
Pagina 3 di 4